Delia Owens “La ragazza della palude” recensione di Tiziana Lo Porto da DLaRepubblica e il link al primo capitolo

 

North Carolina, anni Cinquanta e poi fine sessanta. nella palude poco distante dal villaggio di Barkley Cove, Kia cresce sola e selvatica, abbandonata dai genitori, fratelli e sorelle. Quasi adulta, quando poco distante dalla baracca dove vive viene ritrovato un cadavere, è la prima sospettata- Kya, Catherine Clark all’anagrafe, è la protagonista del bel thriller evocatore di classici d’altri tempi (Il buio oltre la siepe, per citarne uno).

Il cadavere ritrovato è di Chase Andrews, felicemente sposato e figlio dei proprietari del negozio di ricambi del paese. Kya contro tutti affronterà un processo motivato da pregiudizio e ignoranza (da Tiziana Lo Porto da DLaRepubblica)

 

Il primo capitolo del thriller a questo link

e anche su mangialibri