Salvina Pizzuoli “Quattro donne e una cucina”

Per chi ama la cucina come ambiente, per chi vuole conoscere la storia di alcuni ingredienti, per chi desidera un libro di cucina “diverso”
“Quattro donne e una cucina”, con ricette, curiosità, storie al femminile, da leggere come un racconto.

Annunci

Alessandro Cosi “La guerra civile tra Ottaviano e Antonio: La fine della Repubblica e l’alba dell’impero”

Il presente volume si caratterizza per la complessità degli eventi, sia militari che politici, in un periodo che si snoda dalla morte di Giulio Cesare fino alla presa del potere assoluto da parte di Ottaviano Augusto. In quest’arco temporale, matura e giunge a compimento quella che lo storico inglese Ronald Syme definisce “la rivoluzione romana”, vale a dire il passaggio inevitabile e definitivo dallo Stato Repubblicano al Principato, all’Impero. L’assassinio di Cesare fu opera di un ristretto gruppo di nobili, circa ventitré, non di primo piano e forse anche di basso livello, se si escludono Bruto e Cassio, che pure erano soltanto pretori, e Trebonio, consolare.

Alessandro Cosi  “La guerra civile tra Ottaviano e Antonio: La fine della Repubblica e l’alba dell’impero” 

  Su Amazon in ebook 2,99 in cartaceo 6,99        Alessandro Cosi  La guerra civile tra Ottaviano e Antonio: La fine della Repubblica e l’alba dell’impero  Edida 2018 pagine 204   Dalla quarta di copertina: Il periodo della storia romana caratterizzato dalla guerra civile tra Ottaviano e Antonio è uno dei più cruciali … Continua a leggere Alessandro Cosi  “La guerra civile tra Ottaviano e Antonio: La fine della Repubblica e l’alba dell’impero” 

“Racconti racconti racconti: corti, con brivido, fantastici”

Dove va il racconto? Quali generi privilegia? Quali scritture?L’antologia annovera più racconti che trovano luogo in due macro sezioni che raccolgono la prima testi a carattere psicologico e bozzetti in chiave ironica e la seconda quelli più propri del noir o del fantastico e come novità un “prologo” una pagina dedicata solo alla parte iniziale che potrebbe, o forse no, diventare romanzo”.

Giovanni Dell’Olivo “Addio a Ulisse”

A cura di Stefano Angelo, illustrazioni di‎ Mauro Moretti 

“Addio a Ulisse”: fumetto, opera teatrale e musicale. “Addio a Ulisse” nasce come opera di teatro canzone di Giovanni Dell’Olivo, che propone una rivisitazione originale del mito omerico dell’Odissea, fondendo in un unicum narrativo gesti, parole recitate e canzoni interpretate dall’autore e dal Collettivo di Lagunaria. La musica attinge prevalentemente alla tradizione folk mediterranea ma anche