Sandor Weltmann “Città di mare con nebbia”

a cura di Hans Tuzzi

Skira 20015 – pp 137  

Su Amazon in cartaceo 12,75

in ebook 7,99

 

“Veridica relazione degli strani eventi accaduti nella nostra città l’inverno 1888, così come da me registrati…” Parole cariche di mistero aprono il racconto basato sul documento che il narratore dice di aver trovato nel cassetto segreto di un mobile di famiglia. Gli eventi si svolgono in una ricca e tranquilla città di mare affacciata sul Baltico: su una nave approdata giunge uno straniero dall’aspetto sinistro insieme al suo poco rassicurante servitore mentre inspiegabili aggressioni notturne terrorizzano la città come nebbia sottile…

a proposito di Hans Tuzzi:

Corrado Augias l’ha definito «il miglior autore di gialli di qualità». Dicevano che dietro il suo pseudonimo si nascondesse Umberto Eco, per l’erudizione delle sue trame. In realtà Hans Tuzzi si chiama Adriano Bon, è un milanese sessantatreenne, e in comune con Eco ha la bibliofilia, i saggi sui libri e l’insegnamento universitario.

alcune recensioni:

“L’incipit è meraviglioso, di una scrittura rara rispetto al gergo sincopato e povero di oggi …” Fabrizio D’Esposito (Il fatto quotidiano, 14/10/2015)

“Il mistero comincia dal falso nome dell’autore in copertina: evidente pseudonimo. Non meno misterioso il racconto: porto del baltico …” Corrado Augias (il Venerdì di Repubblica, 9/10/2015)

Intervista di Hans Tuzzi su Radio Popolare:

http://www.radiopopolare.it/2015/10/hans-tuzzi-scopre-un-misterioso-romanzo-gotico/

e una interessante recensione con intervista all’autore sulla rivista “alibionline”

Recensione sul blog: convenzionali.wordpress,com

**********

Annunci